Utah : inizia la corsa verso il nucleare

Si chiama “Blue Castle Project” e sarà il futuro energetico dello Utah, un sito nucleare composto da due reattori da 1,5 GW l’uno che garantirà una produzione di energia ad impatto zero per milioni di cittadini.

Il costo stimato dell‘opera era inizialmente di 13,4 miliardi di dollari,ma come spesso accade è lievitato arrivando a toccare i 20 miliardi. Questo aumento,al quale filantropi come Bill Gates stanno provando a trovare una soluzione,viene però compensato da un minor costo di produzione di energia, la fissione dell‘atomo infatti è più conveniente rispetto alla combustione del carbone.

Costo di produzione dell‘elettricità. Fonte Nuclear Energy Institute 1995-2013

Come si può notare, dall‘inizio degli anni 2000 questa fonte di energia è la più performante in termini economici,costando circa 2,3 centesimi (di $) a Kilowattora e mantenendo la stabilità e costanza produttiva, non essendo dipendente da fattori esterni (a differenza delle rinnovabili).

Attualmente siamo in fase di gara, la società Westinghouse si è aggiudicata la costruzione dei reattori, mentre la realizzazione delle altre componenti deve essere ancora assegnata. La prima pietra sarà posata nel 2023, il primo reattore sarà completato nel 2028 e il secondo nel 2030.

Quest‘opera ha un forte impatto sull‘ economia locale, verranno versati all‘incirca 500 milioni di dollari l‘anno suddivisi tra stato e contea (Emery County).Saranno inoltre creati 4000 posti di lavoro nel breve periodo e 1000 altamente specializzati, come ad esempio ingegneri, nel lungo periodo.

Il West ha bisogno di energia :

Attualmente la zona desertica e pacifica degli Stati Uniti è fortemente dipendete dal carbone, ci sono diverse centrali che entro il 2030 saranno chiuse, come ad esempio la Four Corners Power plant in New Mexico che produce 2040 MW, o la Navajo Generation Station in Ariziona che fornisce 2280 MW alla rete elettrica. Nel 2005 è stata chiusa una centrale in Nevada da 1500 MW,entro il 2030 verranno a mancare circa 3000 MW e lo Utah sa che questo è un ottimo momento per investire nell‘energia del futuro.

Diversi sondaggi condotti nel tempo indicano che molti cittadini sono favorevoli a questo progetto portato avanti dai repubblicani sia all‘assemblea statale, che dai governatori, in uno degli stati più conservatori d‘america.

Il senatore locale Bob Bennet(R),ora deceduto, dichiarò in fase di discussione del progetto che se si vuole affrontare seriamente il problema dell‘emissione della CO2 e dell‘inquinamento, bisogna far affidamento sull‘energia nucleare che dovrà sostituire la combustione del carbone.

Nel corso degli ultimi anni altri esponenti del GOP locale hanno continuato a sostenere questa linea, considerando che lo stato genera 4GW dal carbone e dal 2030 genererà 3GW di nucleare, la strategia repubblicana non solo si rivelerà vincente in termini economici ed ambientali, ma andrà a smantellare la retorica social-ecologista portata avanti dai democratici.

I finti paladini dell’ambiente, come ad esempio la Ocasio Cortez, sostengono che l’energia dell’atomo sia pericolosa e vorrebbero deturpare paesaggi e terreni agricoli a suon di turbine eoliche e pannelli solari, sebbene questa sia l’unica che garantisce una produzione costante di energie pulita, come si può notare nei grafici qui sotto.

Emissioni di CO2 equivalenti per Gigawatt/ora (in Tonnellate). Fonte : Paul J Maeier , Univeristy of Wisconsin-Madison Agosto 2002
Potenza generata in relazione alla massima potenza generabile (in %). Fonte : Istituto per l’Energia Nucleare su dati US Nuclear Power Plant Statistics

Cari amici conservatori preparatevi, spetterà a noi salvare l’ambiente con politiche razionali e pragmatiche promuovendo il nucleare che oltre a salvare il pianeta sarà un’ottima leva di sviluppo per l’economia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...