“The Art of the Deal”: Come Trump è riuscito a portare la Cina ad aumentare gli acquisti di prodotti agricoli americani

La Cina è pronta ad acquistare più prodotti agricoli americani: lo riporta il direttore del cinese Global Times, che in genere anticipa quanto poi detto da Pechino. Segnali di progressi nei negoziati con gli Usa?

Dalla Cina arrivano segnali incoraggianti per gli agricoltori americani e anche per le relazioni commerciali con gli Stati Uniti. A partire dal 19 luglio, gli importatori cinesi hanno iniziato a siglare accordi per acquistare prodotti agricoli americani in linea con le condizioni di mercato.

Ad anticiparlo, in un tweet, è Hu Xijin, direttore del cinese Global Times, quotidiano cinese di fatto gestito dal People’s Daily, il giornale di riferimento del partito comunista cinese. Hu è attentamente monitorato a Wall Street perché in genere anticipa quello che poi viene confermato da Pechino.

Nel tweet, il giornalista ha spiegato che tali accordi…

… sono un gesto importante da parte della Cina dal momento che le due nazioni hanno recentemente mostrato buona volontà l’una nei confronti dell’altra. Ciò indica anche che le consultazioni tra Cina e Usa ricominceranno presto.

Donald Trump e Xi Jinping

Durante il mese di luglio, milioni di tonnellate di soia americana sono state spedite in Cina, a riprova degli ultimi progressi compiuti nell’interscambio di prodotti agricoli tra Stati Uniti e Cina. 

Dalla fine di giugno, quando il presidente Donald Trump e quello cinese Xi Jinping hanno siglato una nuova tregua commerciale dopo ben sette settimane ad alta tensione, il segretario americano al Tesoro, Steven Mnuchin, aveva spiegato che c’erano ancora tante “questioni complicate” da risolvere, ma che se fosse andata bene ci sarebbe stato un incontro faccia a faccia.

Durante il G20 di Osaka, in Giappone, dove Trump e Xi si eranoincontrati, ci sono stati però pochi progressi. Tanto che il leader americano era tornato a lamentarsi degli scarsi acquisiti di prodotti agricoli fatti dalla Cina e aveva minacciato nuovamente l’imposizione di dazi.

Il settore agricolo è infatti uno dei nodi ancora da sciogliere, assieme al tipo di restrizioni che Washington imporrà contro Huawei.

Le imprese cinesi coinvolte nelle trattative con i fornitori americani hanno chiesto al loro governo l’abolizione delle tariffe aggiuntive su alcuni dei prodotti agricoli statunitensi, e la Commissione Tariffe Doganali del Consiglio di Stato cinese gestirà le loro richieste secondo le procedure stabilite.

Ulteriori accordi dovrebbero essere conclusi, a condizione che i prodotti provenienti dagli Stati Uniti abbiano un prezzo ragionevole e siano di alta qualità. Fonti dei dipartimenti governativi cinesi competenti hanno evidenziato che gli Stati Uniti dovrebbero adottare misure concrete per mantenere le loro promesse e per creare condizioni favorevoli per le consultazioni economiche e commerciali tra le due parti.

La Cina, proprio ieri, 31 luglio, durante l’ultimo round di negoziati commerciali con gli Stati Uniti a Shanghai, ha ribadito il suo impegno a rilanciare gli acquisti dei prodotti agricoli statunitensi. Lo ha riferito la Casa Bianca:

Le due parti hanno discusso argomenti come il trasferimento di tecnologia, i diritti di proprietà intellettuale, i servizi, le barriere non tariffarie e l’agricoltura.

Allo stesso tempo, l’amministrazione americana ha annunciato l’esenzione dalle tariffe aggiuntive imposte su 110 prodotti industriali cinesi e ha espresso la volontà di indurre le imprese statunitensi a continuare a garantire forniture alle imprese cinesi cui sono legate. Secondo fonti della Commissione Nazionale per lo Sviluppo e le Riforme e del Rappresentante del Commercio americano, queste misure hanno dimostrato la disponibilità delle due parti ad attuare il consenso raggiunto dai due leader a Osaka.

America24, Ansa.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...