Gli Stati Conservatori Hanno Creato Più Posti di Lavoro

Dopo l’approvazione del “Tax Cuts and Jobs Act” nel 2017, la crescita dei posti di lavoro nel settore privato è stata del 77% negli stati con minor carico fiscale, rispetto ai (tar)tassati stati liberals. Fattore determinante è stata la riduzione della “SALT DEDUCTION” una detrazione fiscale assai iniqua, che consentiva (a chi poteva permetterselo) di evitare di pagare le tasse locali.

Questo cambio nel sistema fiscale a livello federale ha impattato le finanze di tutti e 50 gli stati, le amministrazioni con una total tax rate bassa hanno creato molti più posti di lavoro rispetto a chi si diletta con una finanza pubblica creativa.

Florida, Nevada, Texas e Washington State non avendo alcuna tassa sui redditi personali dominano la top 10 degli stati che hanno creato il maggior numero di posti di lavoro dal 2017 ad oggi. Il Nevada ha il tasso di crescita maggiore, 4,55% mentre il Texas ha creato più posti di lavoro 300.200. A sorpresa tra i primi 10 non troviamo la Dakota del Sud e il Wyoming, stati con una tassazione bassissima ma troviamo l’Oregon che ha una tassazione moderatamente elevata ma può vantare l’assenza dell’IVA a livello locale.

Il successo di questo stato a trazione democratica, è la vicinanza alla California che è stata la più colpita da questa riforma e sta subendo di conseguenza un’impressionante migrazione fiscale.

Altro caso interessante è quello del Texas, che sta vendendo aumentare la sua tassazione, non tanto nell’assemblea statale ma a livello di contee, municipalità e distretti scolastici. La tassa sulla proprietà, infatti, sta crescendo più velocemente rispetto al tasso di crescita della popolazione e dell’inflazione.

Il dato generale comunque rimane chiaro, ridurre la spesa statale e tagliare le imposte locali aumenta la creazione di posti di lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...