Lo sviluppo energetico negli Stati Uniti di Donald Trump

Prosegue la politica della Casa Bianca per creare posti di lavoro e ammodernare tutte le infrastrutture energetiche del paese mediante ordini esecutivi, in modo da snellire il più possibile la macchina burocratica federale.

Obbiettivo è quello di promuovere un mercato energetico a livello locale e regionale molto efficiente mediante l’aggiornamento delle regole, il miglioramento e la creazione di nuove infrastrutture in modo da fornire ai consumatori un’energia più economica e affidabile. Ne beneficerà anche il mercato del lavoro con i nuovi posti che, di conseguenza, verranno creati.

L’efficienza del mercato interno ha come passo successivo quello del dominio energetico americano grazie alle abbondanti risorse naturali di cui dispone il paese. Lo sviluppo responsabile di queste risorse porterà gli Stati Uniti alla totale (o quasi) autosufficienza. Verrà approvato il Dakota Access Pipeline, che dal Nord Dakota porterà olio di scisto fono all’Illinois, e il Keystone Pipeline System, che attraverserà il Canada e gli USA.

Verrà promossa la legislazione che aprirà all’esplorazione dell’Arctic National Wildlife Refuge, uno dei 16 National Wildlife Refuge in Alaska che si trova nella zona nord-est, al confine con il Canada. La stessa cosa che voleva fare il decennio scorso l’amministrazione Bush.

La guerra del carbone è invece finita, con un aumento dell’esportazione del 60% dopo un anno di mandato di questa presidenza e l’aumento dei posti di lavoro soprattutto nelle comunità indiane dei Navajo dell’Arizona.

Grazie a questa amministrazione si chiude la pagina buia delle norme onerose della precedente verso i produttori di energia, in nome di una ideologia “green” che creava disoccupazione tra i lavoratori americani e la dipendenza degli USA da altri paesi.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...