John R. Bolton annuncia nuove sanzioni contro Cuba e Venezuela

Gli Stati Uniti sferrano un altro duro colpo a Cuba e  al Venezuela.

Lo scorso  Mercoledì, a Miami, durante un discorso tenuto presso un’associazione di veterani anticomunisti e anticastristi della fallita Baia dei Porci del 1961, il Segretario per la sicurezza nazionale John R. Bolton ha annunciato nuove sanzioni contro Cuba e Venezuela.

I provvedimenti contro l’Avana colpiscono, soprattutto, le rimesse verso l’isola e la principale compagnia aerea militare Aerogaviota. Inoltre punta a porre fine ai tentativi di alcune grandi nomenclature del regime cubano di aggirare le precedenti sanzioni, tramite l’accesso alla moneta forte, colpendo direttamente il loro portafogli. Questo per dissuadere Cuba dal perseverare nel suo supporto verso il regime di Caracas. Alle sanzioni Bolton ha, inoltre, aggiunto alcuni nomi legati ai servizi militari e di intelligence cubana.

Le sanzioni contro il Venezuela colpiscono, invece, la banca centrale di Caracas in modo da vietare l’accesso ai dollari statunitensi.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...