Kamala Harris punta tutto sulla corsa alla Casa Bianca, dimenticandosi però del suo ruolo da Senatrice

La scorsa settimana Kamala Harris, Senatrice per la California e candidata alle primarie del partito Democratico, ha saltato diverse votazioni al Senato, perché ‘troppo indaffarata’ nella campagna elettorale per le primarie.

La senatrice è al suo primo mandato, ed ha annunciato la sua candidatura per la Casa Bianca appena è sbarcata a Washington. Una scalata un po’ frettolosa, che sembra farle dimenticare i suoi elettori e gli impegni da senatrice. Ha infatti saltato un voto che riguardava proprio la sua California, una votazione per inviare fondi appositi per le ricostruzioni nelle zone colpite dagli incendi.

La Harris non è l’unica a saltare le votazioni del Senato, dedicando quel tempo alla campagna elettorale presidenziale: sono ben 5 i candidati alle primarie democratiche che hanno anche incarichi al Senato. Oltre a Kamala Harris, infatti, c’è ‘Pocahontas’ Warren del Massachusetts, Kirsten Gillibrand di New York, Amy Klobuchar del Minnesota e, ovviamente, Bernie Sanders del Vermont.

Difficile pensare che questi politici abbiano davvero a cuore, attualmente, l’interesse dei cittadini e di tutta la nazione se non onorano il mandato preso dagli elettori e non li rispettano nemmeno.

Breitbart.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...